La nostra storia

Mi chiamo Veronica e sono la fondatrice di Batteriste Italiane. Suono il basso elettrico da quando avevo circa 11 anni e ho studiato contrabbasso al conservatorio.
Ho un blog di cucina veg, organizzo eventi, sono una motociclista, ho fatto fuoristrada con la mia 4×4, dipingo, e da poco, ho finalmente coronato un sogno che avevo da tempo: suonare la batteria! Ho iniziato molto tardi (a 46 anni) e non volevo assolutamente prendere lezioni da un maestro, avevo deciso che mi dovevo “arrangiare” da sola. Per questo ho iniziato a cercare info utili su internet, vagando tra i vari tutorial di YouTube, e cercando su Facebook la presenza di qualche gruppo di batteristi ai quali chiedere consigli vari. Sono entrata a far parte di un gruppo americano chiamato Drummer Girls United, unicamente formato da batteriste donne, provenienti da qualsiasi angolo del mondo. “Stupendo!” ho pensato…più lo frequentavo e più mi rendevo conto di quanto potesse essere utile un gruppo simile per noi qua in Italia, e per batteriste che magari non parlano inglese. Ho scelto il nome, ho creato il logo, e così è nato il gruppo Batteriste Italiane Social Club nel Luglio del 2021. Attualmente conta più di 450 iscritte.

C’era davvero bisogno di un altro gruppo Facebook per batteristi?

La risposta è ovviamente si!

Il nostro è un gruppo diverso da tutti gli altri: Batteriste Italiane Social Club è, come già detto, riservato unicamente alle batteriste. Ma è più di un semplice gruppo su una piattaforma social. Si chiama Social Club proprio perché, come un club, è un posto dove trovarsi e ritrovarsi, dove poter parlare e fare 4 chiacchiere in pieno relax, discutere della nostra passione con chi ci capisce, con chi la condivide appieno con noi.

Pregiudizi, invidia, presunzione, competitività, lasciamo tutto fuori dal nostro gruppo, queste cose non ci appartengono.

Batteriste Italiane è una vera e propria community: abbiamo voglia di far vedere al mondo che la batteria non è soltanto uno strumento “maschile”, anzi! E si può iniziare a suonare a qualsiasi età, qualunque sia la nostra motivazione o ambizione.

Per questo abbiamo creato anche una pagina Facebook, un canale YouTube, un profilo Instagram e un canale Telegram, tutti dedicati al mondo della batteria al femminile.

“È fuori moda ammetterlo, ma suonare ci rende felici e ci fa sorridere.”

CHRIS HESSE

Chi siamo

In questa sezione trovate alcune di noi: diverse le età, diverso il posto da cui veniamo, il lavoro, quello che facciamo…ma la stessa passione ci unisce e quando prendiamo in mano le bacchette e iniziamo a suonare la nostra batteria, entriamo in un universo tutto nostro.

LORENA
LORENA26 anni, Fermo - Operaia
Ho iniziato a studiare batteria da meno di 2 anni. Poter coronare il sogno proibito che avevo da bambina è davvero una cosa pazzesca, quando mi fermo a pensarci su ancora non mi sembra reale. Questo il gruppo è un punto di riferimento molto importante, soprattutto per me che sono ancora una novellina e ho ancora molto da imparare. Con le altre ci scambiamo consigli, ci si supporta a vicenda, e, non meno importante, ci divertiamo tutte insieme.
Altre mie passioni cardini sono la lettura e il trekking.
SABRINA
SABRINA54 anni, Bologna - Cuoca
Ho iniziato a studiare batteria in seguito ad una grave perdita in famiglia (mio fratello, era un batterista), trovandomi la sua batteria in casa pur di non lasciarla a raccogliere polvere ho deciso di provare ad imparare a suonarla. Dopo il primo buco nell’acqua con la scuola che frequentavo e che mi ha permesso di fare conoscere il mio attuale maestro, sono passata a MDI col maestro Ricky Turco.
Ho fatto un salto di qualità enorme grazie anche allo sprint che ci dà questo favoloso gruppo.
ELENA
ELENA53 anni, Firenze - Pasticciera
Sono Elena (La Corti), nata e cresciuta in Trentino, vivo da 18 anni a Firenze. Ho iniziato a suonare la batteria un anno e mezzo fa, frequento la Scuola di Musica “F. Landini” di Firenze. La musica ha sempre fatto parte della mia vita. Da giovane ho studiato per 4 anni clarinetto, mentre giocavo a pallavolo in serie C. Ho condotto programmi radiofonici di musica per 8 anni in varie radio.
Ho una passione sfrenata per i viaggi. Il nostro è un gruppo fantastico, portato avanti da persone fantastiche: ci si confronta, ci si aiuta, si “cazzeggia”, il tutto con naturalezza e senza invidie o competizioni. Siamo una famiglia.
AURORA
AURORA36 anni, Modica (RG)
Suono la batteria dall’età di 6 anni, sotto la guida di diversi maestri. A soli 9 anni mi esibisco in una manifestazione concertistica. Dissero di me:
“Piccola tra i grandi, non ha ancora nove anni ma un tempestoso talento di eccezionale valore”.
Ho partecipato a diverse clinic tenute da grandi drummer: Gavin Harrison, Chris Coleman, Tullio De Piscopo, Maurizio Dei Lazzaretti, Tony Arco, Daniele Tedeschi e tanti altri.
Nelle Batteriste Italiane trovo abbastanza stimoli nel condividere con le altre cio’ che si impara studiando. E’ un gruppo abbastanza affiatato, senza invidia, sia per chi suona da pochi mesi che per chi suona ormai da parecchi anni.
YLENIA
YLENIA45 anni, Occhiobello (RO) – Cross marketing
All’età di 4 anni partecipo allo Zecchino d’Oro con il brano “Per una frittella”. A 13 anni inizio a studiare chitarra e dopo il diploma, mi iscrivo al Conservatorio di Taranto studiando canto, solfeggio e pianoforte complementare.
Nel 2004 decido di coronare il mio sogno di suonare la batteria. Ho studiato con diversi maestri, ho suonato con diverse band e fatto tante serate live. Qualche anno fa ho iniziato a studiare il basso. Mi piace “Batteriste Italiane” perché è un gruppo dinamico composto da tante simpatiche drummers con cui mi piace confrontarmi, scambiare idee, consigli, esercizi ecc…
PATTYDRUMS
PATTYDRUMS69 anni, Roma – Pensionata
Suono la batteria (male) da 7 anni. Altri miei hobby sono il ballo e la recitazione.
Il gruppo mi piace perché ci sono delle belle iniziative e si sente lo spirito di solidarietà femminile.
Descrizione del gruppo: FIGHE STELLARI
MARIA RITA
MARIA RITA48 anni, Cerignola (FG) – Cassiera
Mi sono avvicinata alla batteria circa tre anni fa ma, tra pandemia e lavoro, le mie lezioni sono state pochissime. Mi esercito a casa con una Millennium MPS 850 ma il mio sogno è una batteria acustica. Ho due figli ed un compagno meravigliosi. Il mio hobby è la musica in ogni sua forma ed esternazione: adoro il pop e rock. I miei gruppi preferiti sono i Queen e gli U2. Sono onorata e felice di fare parte di Batteriste Italiane: lo trovo un gruppo stimolante e pieno di iniziative, un gruppo dove poter chiedere consigli e confrontarsi. Non c’è distinzione tra noi…dalla batterista più esperta, alla neofita ci accomuna una sola passione: la batteria.
BARBARA (detta sibemolle)
BARBARA (detta sibemolle)48 anni, Padova – Medico
Studio batteria da 11 anni (coi miei tempi…); la mia passione è il jazz. Suono in gruppi di studio di musica d’insieme da circa 7 anni; ogni tanto scivola qualche suonata in pubblico col quartetto
Batteriste italiane è uno splendido gruppo: vitale, solidale, comunicativo e stimolante, composto da belle persone social (per me che vivo lontana dal “cuore” del gruppo).
ALESSANDRA
ALESSANDRA56 anni, Cambridge (UK) - Assistente Amministrativa nel Servizio Sanitatio Inglese (NHS)
La musica e il ritmo hanno sempre fatto parte di me. Per questo amo la mia Pearl che “strimpello” amatorialmente e che mi regala tanta gioia. L’altro mio amato hobby e’ la rilegatura di libri e le tecniche correlate. Questo gruppo e’ semplicemente magnifico. La complicità e la voglia di divertimento sono le parole d’ordine, ma anche tanto sostegno per imparare. Orgogliosa di farne parte.
ALESSANDRA TRINITY
ALESSANDRA TRINITY53 anni, Roma – ex Azzurra di ginnastica ritmica, insegnante di educazione fisica
Suono la batteria da 6 anni. Altri hobby/passioni: arrampicata sportiva e trekking, danza, pattinaggio e nuoto.
Far parte del Club delle Batteriste Italiane mi fa sentire “qualcuno” pur non essendo nessuno.
MYRIAM (detta MYMMI)
MYRIAM (detta MYMMI)38 anni, Roma - Impiegata
Suono la batteria autodidatta dall’età di 14 anni. Sto prendendo lezioni per migliorare da due anni e credo le prenderò tutta la vita 😁. Mi piace tanto ascoltare musica quasi ogni genere, amo disegnare, cantare e adoro gli animali.
Il gruppo delle Batteriste Italiane per me è un fantastico scambio di risate con tante cose utili da scoprire e imparare, come solo noi donne sappiamo fare!!
STEFANIA R.
STEFANIA R.37 anni, Parma - Programmatrice
Sono sempre stata attratta dalla musica fin da bambina e finalmente, dopo averne provati molti, a 28 anni scopro questo meraviglioso strumento che è la batteria. Suono in un gruppo rock ‘n roll anni ’50 e ’60 e quando riusciamo ad avere alle nostre serate la scuola di ballo è fighissimo.
Un aggettivo o due per questo gruppo: unico nel suo genere, prezioso, coesivo (se esiste questa parola ahaha).
MARIACHIARA
MARIACHIARARoma, Funzionario del Comune
Ciao al magnifico gruppo! Sono Mariachiara, studio canto e suono la batteria, mio grande amore da circa 3 anni. Sono onorata di far parte di questo bellissimo gruppo che vede tante donne batteriste!! Dajeee!!!!
CHIARA
CHIARA37 anni, Marsciano (PG) - Ingegnere civile
Nasco clarinettista, mia mamma mi ha cresciuto con la chitarra acustica in mano e ora mi trovo seduta davanti a una batteria (elettrica, ma sogno l’acustica). Suono le percussioni nella filarmonica della mia città ma prima o poi riuscirò anche a debuttare come batterista.
Oltre alla passione per la musica, ne ho una sfrenata per i vini (sono sommelier AIS), per i formaggi (sono assaggiatrice ONAF) e per il mio gatto Archemens (sono gattara certificata). Trovo il gruppo divertente e stimolante.
SERENA
SERENA10 anni, Surbo (LE) - Studentessa
Ho iniziato a studiare batteria all’età di 5 anni e mezzo con il mio maestro Gianni Macavero. Ho frequentato un’accademia privata per due anni e vinto qualche concorso. Continuo a studiare anche con altri maestri fra cui Antonio Marra.
Il prossimo anno frequenterò la scuola media ad indirizzo musicale e spero anche il conservatorio.
Mi piace suonare dal vivo, con altri musicisti: mi emoziona e mi spinge a fare sempre meglio.
Il maestro Macavero mi sta indirizzando verso lo studio di tutti i generi: dal rock al pop, dal jazz al blues, dal country al metal e questo mi piace molto.
Sono contenta ed orgogliosa di di far parte di questo bellissimo gruppo.